Controllatina agli alveari

Approfittando della bella giornata con temperature primaverili, ho effettuato una veloce visita alle rimanenti arnie, visto che le api, in queste belle giornate di sole, sono attive e importano polline.

Tutte le arnie sono in salute, le regine hanno già iniziato timidamente a depositare le uova e già si possono apprezzare le prime rosette di covata opercolata.
Solo una delle 5 rimanenti famiglie è un pò piccolina, speriamo riesca a superare le previste gelate notturne, approfittando delle giornate di sole per riscaldarsi e nutrirsi. La regina, molto più piccola delle altre, ha anche lei iniziato a deporre le uova, il problema, in una situazione come questa, è che le poche api rimaste riescano a riscaldare sufficientemente il nido, salvando le larve e le giovani pupe, in modo che nascendo altre api, la situazione si sistemi.

L’unico intervento possibile in questi casi è riunire due famiglie o travasare un pò di api da un’altra famiglia. Operazione che non ho effettuato, non avendo famiglie orfane a disposizione (per fortuna!).
Staremo a vedere se la nostra famigliola riuscirà a passare l’inverno.

Al prossimo post

Condividi:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest