Fattorie didattiche aperte 2018: 350 grazie

Fattorie didattiche aperte 2018: 350 grazie

Giornata ricca di emozione, cordialità e bel tempo durante la quale più di 350 amici hanno attraversato La Masseria

Una bellissima giornata che ha permesso ai nostri ospiti di godersi la nostra fattoria. Tantissima gente è passata, tanta altra, putroppo, abbiamo dovuto dire che non c’era più posto. Un successo sperato ma comunque che sorprende sempre, per la tranquillità della giornata e la felicità dei bambini che hanno potuto passare una giornata all’aria aperta a contatto con gli animali della fattoria (anche questa volta bravissimi e pazientissimi).

 

 

Tra giochi antichi, grazie alla Tana dei Tarli

 

 

Pic Nic nel vigneto

 

 

presentazione del corso “L’Arte di Educare” (che si terrà nella nostra fattoria didattica a partire dal 24 novembre) e il mini-corso di potatura

 

 

visite al Museo della Civiltà Contadina

 

 

e prodotti del mercatino dei piccoli produttori locali

 

 

la giornata è volata via in un soffio.

 

Dopo tanta fatica, per noi è stata una vera gioia avere così tanti ospiti che hanno potuto apprezzare il lavoro che abbiamo fatto negli ultimi anni.

A loro e a chi ci segue va tutto il nostro ringraziamento.

 

 

PS. Visto che da cosa nasce cosa e il grande interesse che ha suscitato, vi preannunciamo l’intenzione di organizzare un corso di potatura più articolato, sempre in collaborazione con Borella Vivai, in primavera

Condividi:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest