Festa di riapertura: un grazie di cuore a tutti

Festa di riapertura: un grazie di cuore a tutti

Giornata di celo nuvoloso che non ha impedito a più di 200 persone di attraversare la Masseria di Polverara, a tutti loro e a chi ha aiutato a realizzare questo evento va il nostro più sincero ringraziamento.

Bellissima atmosfera e partecipazione!

 

Un grazie a chi si è fermato per il pranzo e che ha potuto assaggiare il menù completo a base di Gallina di Polverara, composto da: antipasto di uova e asparagi (prodotti dall’az. agr. ViVerde), primo di bigoli al torcio fatti al momento (proposti dall’az. agr. Fattoria Valbio e fatti con l’aiuto di molti papà) con ragù bianco di Gallina di Polverara (allevata dall’az. Agr. La Masseria di Polverara), coscia e sovracoscia di Gallina di Polverara e contorni e infine dessert di crema al mascarpone, fragole e cioccolato a scaglie, il tutto preparato dalle esperti mani dello chef Dario (direttamente dal catering della tenuta Costigliola) e servito dalla chef Moira.

 

Un grazie a tutti quelli che sono venuti a trovarci e ai mille complimenti che abbiamo avuto per la ristrutturazione del museo, da chi ha visto per la prima volta il museo e da chi ha potuto vedere i risultati del duro lavoro di ristrutturazione fatto.

 

Un grazie a chi ha comprato qualcosa al mercatino tra gli espositori non possiamo non menzionare l’az. agr. Franceschin Paola con le sue confetture e marmellate, l’az. agr. La Rosi con i suoi vini, l’az. agr. La Càvana con le sue piantine biologiche, l’az. agr. Fattoria Valbio con il suo pane e i suoi formaggi, la Cascina Silvestri e tutte le altre bancarelle di artigiani e di cose usate che hanno partecipato.

 

Un grazie ai ragazzi dell’ass.ne RicreAttivamente che hanno organizzato i laboratori per i bambini e che saranno gli accompagnatori degli apprendisti che vorranno partecipare ai centri estivi della Masseria di Polverara

 

Un grazie speciale a Daniele e a tutto il Gruppo Folkloristico “Gli Amanti delle Origini Contadine” per essersi adattati alle condizioni del terreno, non ideali vista la pioggia scesa nella notte, ma che hanno saputo rievocare i mestieri antichi con grande bravura.

 

Finiti i ringraziamenti vi lasciamo con un pò di foto della giornata ricordandovi che domenica 28 maggio ci sarà il pranzo di Fassona di Piemontese (presto info più precise sulla giornata).

 

E un video fatto dal nostro amico Luca di Lucaffè che oltre all’ottimo caffè ci ha fatto assaggiare l’ottimo Amaro del Folpo

 

Festa Apertura La Masseria
Festa Apertura La Masseria

 

Condividi:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest