Incorniciare la fattoria (studio delle siepi)

Abbiamo deciso di “incorniciare” il terreno, in modo da difendere gli animali della fattoria da visite indesiderate, purtroppo già accadute negli anni.

Nel decidere come creare la barriera protettiva, dopo aver scartato idee tipo trappole a scomparsa, mine sotterranee, contraerea e cavi elettrici sospesi a mezz’aria, abbiamo optato per una più ecosostenibile e simpatica siepe.

Filosofia di fondo: privilegiare le specie autoctone completando le siepi presenti e arbusti che richiedessero poca manutenzione..

Le specie che hanno attirato la nostra attenzione sono state:


Ligustro Vulgaris

Grandezza chioma: 3 mt
Altezza Pianta 23 mt
Fioritura: Aprile – Maggio
Frutti: neri 

Ligustro Sinensis

Grandezza chioma: 4 mt
Altezza pianta: 4 mt
Fioritura: Giugno – Agosto
Frutti: neri

Cornus Sanguinea

Grandezza chioma: 2,5 mt
Altezza pianta: 3 mt
Fioritura: Maggio – Giugno
Frutti: neri

Viburno Opulus

Grandezza chioma: 2/4 mt
Altezza pianta: 3/5 mt
Fioritura: Maggio – Giugno
Frutti: rossi

Berberis Vulgaris

Grandezza chioma: 2/5 mt
Altezza pianta: 3 mt
Fioritura: Maggio – Giugno
Frutti: rossi

Altre specie interessanti che abbiamo però scartato sono il Ligustro Ovalifolium, il Viburno Lantana, il Ramnus Fragula, Prunus Spinosa, Rosa Canina, Rosa Rugosa e il Buddleya Davidii.

Per l’impianto visto il tempaccio di questa settimana, che ci ha più che stancato, lo stiamo, putroppo solo immaginando.

Dovremmo stare nei tempi e riuscire a piantare la siepe entro la settimana prossima (meteo permettendo!).

Condividi:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest