La festa della vendemmia alla Masseria

La festa della vendemmia alla Masseria

Una splendida giornata di sole e il clima mite, ci ha permesso di raccogliere i pochi frutti del vigneto, regalandoci (nonostante il poco raccolto) una mattinata in compagnia di amici e parenti che ha fatto rivivere le nostre tradizioni anche ai più piccoli.

Iniziata presta la mattina, la 21° vendemmia della storia della Masseria, con la rigida divisione dei compiti: chi alla vendemmia, chi in cantina e chi, soprattutto, alla cucina.

Come detto, la produzione di Merlot (pianta particolarmente sensibile alla peronospora) è stata estremamente bassa, ma lo stesso gratificante… anche i bambini si sono dati da fare e con il loro entusiasmo hanno passato una bella giornata all’aria aperta aiutando i più grandi.

 

 

 

…e ovviamente tutto terminato a tavola con un bel pranzo di risotto ai fegatini e le immancabili Galline di Polverara cucinate allo spiedo.

Ora non ci rimane che aspettare i 10/12 giorni prima di trasferire il mosto (ormai già diventato vino) nelle botti e aspettare la primavera per degustare il vino annata 2016!

Al prossimo post!

 

Condividi:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest